Ricerca nel catalogo

Autori

Nessun produttore

Partner

MITICI APPRODI



MITICI APPRODI E PAESAGGI CULTURALI
La Penisola Sorrentina prima di Roma

di Maria Bonghi Jovino

 

ISBN 978-88-8090-279-9

pp. 128 (186 ill. coll.)

cm 22,5x28
rilegato in brossura

Altri dettagli


28,00 €

Disponibilità:

50 Articoli in magazzino


Saggio che analizza i siti e i reperti archeologici riguardanti la Penisola Sorrentina e l’Ager Stabiano.

‘Mitici approdi e paesaggi culturali’, titolo che induce a interrogarsi su entrambi questi due aspetti, due categorie trasparenti e insite nel guardare alla penisola sorrentina. Casomai ci si può chiedere come tali categorie siano vissute e interpretate dalla odierna sensibilità: la prima si aggancia al mito, la seconda testimonia il sovrapporsi di fenomeni naturali e azioni umane, momenti ed esperienze che per secoli si sono intrecciati e susseguiti formando un paesaggio di rara e nobile bellezza. Ciò segna le straordinarie caratteristiche naturalistiche, culturali e paesaggistiche di questa terra, protesa sul mare, che vanno lette e interpretate nelle scansioni del loro tempo storico.
Il primo impatto è con il paesaggio. La contemporaneità conserva strette relazioni con l’Antichità, tuttavia quanto vediamo ai nostri giorni richiede un certo lavorìo di eliminazione delle superfetazioni per far riemergere gli scenari del mondo antico che si è andato modificando nei vari secoli fino ai nostri giorni. Incrocia questa situazione soprattutto chi arriva dal mare e guarda alle coste affollate con edifici che non sempre corrispondono a reali necessità e che talora disturbano le coste e la stessa rievocazione.


Carrello  

(vuoto)