Ricerca nel catalogo

Autori

Nessun produttore

Partner

I PICARI



I PICARI DI MAFFEO

 

di Raffaele Bussi



ISBN 978-88-8090-402-1


pp. 168

cm 20x12
rilegato in brossura

Altri dettagli


15,00 €

Disponibilità:

102 Articoli in magazzino


Questa organica e puntuale ricognizione critica dell’opera in prosa (racconti, romanzi, biografie, invenzioni di viaggio) di Pasquale Maffeo, scrittore di anagrafe meridionale vissuto in più luoghi e da un decennio di casa nel Golfo di Gaeta, prende respiro e annette le sue verità via via che s’inoltra nella lettura guidata da un’intuizione divenuta poi idea interpretativa verificata sui testi e dunque univoca ed esclusiva. Lo sguardo di Bussi procede a identificare nei personaggi sulla scena - nessuno escluso, piccoli e grandi - spirito umori e gesti dei picari del nostro tempo. Protagonisti o deuteragonisti talora a noi fraterni, corrivi a inneschi fantastici e  surreali che li rendono capaci di sconvolgere e capovolgere i termini della realtà, guastare conti, sbugiardare magagne, sbrogliare matasse, fustigare il malaffare, deridere le vanità, compatire le miserie di un mondo che vuol essere balordo. Di tale mondo Maffeo conosce e rivisita fatiche, sudori, pene, speranze, ambiguità, sventure, allegrie: insomma la temperie e le intemperie che tutto rimescolano e condiscono nel calderone di giornata. Bussi ha il merito di aver condotto la sua indagine non separando bensì analizzando i due piani di esistenza in una visione unitaria e pullulante: partecipe e civilmente teso a rimarcare menzogne, tralignanze, babele e bisogni universali. Con precisa mano, in una scrittura asciutta e vigilata che punta infine a storicizzare. Perché Maffeo, egli dice, per originalità e misura è da collocare in territorio non periferico del nostro secondo Novecento letterario.


Carrello  

(vuoto)