Ricerca nel catalogo

Autori

Nessun produttore

Partner

LA CAPPELLA DI SOMMA



LA CAPPELLA DI SOMMA

in San Giovanni a Carbonara a Napoli
 

a cura di

  Annachiara Alabiso e

 Pierluigi Leone de Castris

 

ISBN 978-88-8890-384-0

pp. 144 (43 ill. b/n,134 col.)

cm 24,5x28
rilegato in brossura 


In allegato Compact Disch 

LA CAPPELLA DI SOMMA in San Giovanni a Carbonara a Napoli

fotografia sferica di Alfonso Grotta

 

Altri dettagli


30,00 €

Disponibilità:

103 Articoli in magazzino


Questo volume giunge alla conclusione di un lungo e complesso lavoro di restauro che restituisce alla Città uno dei testi più importanti della cultura cinquecentesca a Napoli.

La decorazione della cappella di Somma si innesta nella chiesa di San Giovanni a Carbonara, repertorio straordinario della pittura e della scultura napoletana tra XV e XVI secolo, come un episodio speciale di progettazione organica. Tra le celeberrime cappelle Caracciolo di Vico e Caracciolo del Sole, tra il monumento a Ladislao di Durazzo e l’altare Miroballo, il caso della cappella di Somma è particolarissimo se si riflette alla circostanza che la stessa costruzione della cappella, oltre che la sua complessa e polimaterica decorazione, sono concepite in assoluta unitarietà d’impostazione, come il testo che qui si presenta, curato da Annachiara Alabiso e da Pierluigi Leone de Castris, ci mostra. La mente che condusse il lavoro nel coordinare scultori pittori e architetti che portarono a compimento il lavoro è quella di Annibale Caccavello che seppe tradurre in un linguaggio di “classicismo manierista” vasariano un’idea “bramantesca” di cui possiamo osservare l’avvio nella vicina cappella Caracciolo di Vico.


Carrello  

(vuoto)